Search
×

HBOT per il piede diabetico: suggerimento di beneficio per la chiusura della ferita



HBOT per il piede diabetico: pizzico di beneficio per la chiusura della ferita

Dall'Istituto per la qualità e l'efficienza nell'assistenza sanitaria

Se le persone con sindrome del piede diabetico (DFS) ricevono ossigenoterapia iperbarica (HBOT) oltre al trattamento convenzionale, questo può promuovere la guarigione delle ferite. Tuttavia, la certezza delle conclusioni dei risultati dello studio disponibili è limitata. Inoltre, i risultati per altri aspetti del trattamento che sono rilevanti per i pazienti non mostrano né accenni di beneficio né di danno. Questo è il risultato di un rapporto finale pubblicato il 2 giugno 2016 dall'Istituto tedesco per la qualità e l'efficienza nell'assistenza sanitaria (IQWiG).

Il piede diabetico può richiedere l'amputazione

Se i livelli di zucchero nel sangue sono troppo alti per molti anni nelle persone con diabete, questo può danneggiare i vasi sanguigni. Ciò porta a una circolazione insufficiente del sangue alle estremità (es. Braccia e gambe) e ad una riduzione della percezione del dolore (polineuropatia). Le ferite più piccole, che comunque guariscono male nelle persone con diabete, spesso vengono quindi notate solo in una fase avanzata. Questo è particolarmente vero se sono scarsamente visibili, come sui piedi.

Se inoltre si verifica un'infezione o il tessuto muore (necrosi), nel peggiore dei casi la DFS può richiedere l'amputazione parziale o completa del piede.

L'ossigeno aggiuntivo dovrebbe migliorare la circolazione del sangue nel tessuto

L'HBOT è raccomandato in aggiunta alla cura delle ferite convenzionali se tutte le opzioni per rivascolarizzare il tessuto, cioè per fornire nuovamente una quantità sufficiente di sangue, hanno fallito e c' è una minaccia di amputazione.

In HBOT, i pazienti siedono in uno specialeCamera iperbarica a guscio morbidoE inalare (principalmente) ossigeno puro sotto pressione ambiente aumentata. Questo dovrebbe arricchire il sangue con l'ossigeno e promuovere un migliore apporto di ossigeno, anche nell'area della ferita.

La certezza dei risultati è bassa nella maggior parte degli studi

Nel complesso, i ricercatori IQWiG hanno incluso 9 studi randomizzati controllati nella loro valutazione. Tuttavia, solo 2 di questi studi hanno un basso rischio di bias; i loro risultati possono quindi essere interpretati con maggiore certezza. Negli studi rimanenti, spesso nelle pubblicazioni dello studio mancavano informazioni dettagliate sull'assegnazione dei partecipanti allo studio ai rispettivi gruppi. Inoltre, la maggior parte degli studi non sono stati accecati.

Gli studi includono diversi pazienti

Inoltre, gli studi hanno incluso pazienti molto diversi; questo si applicava, tra le altre cose, alla gravità della malattia. In parte, sono state mostrate anche grandi deviazioni tra gli studi per il momento dell'analisi. Questi potrebbero essere i motivi principali per cui, per singoli aspetti del trattamento, i risultati degli studi erano molto eterogenei. Tuttavia, altre cause non possono essere escluse.

Studi importanti producono risultati discrepanti

I risultati per l'esito della chiusura della ferita sono interpretabili con sufficiente certezza. Qui, la messa in comune dei dati mostra un vantaggio di HBOT sul gruppo di controllo. Questo perché la possibilità di chiusura della ferita era quasi il doppio nel braccio HBOT rispetto al braccio di controllo. Per questo risultato, IQWiG, quindi, vede un accenno di un vantaggio diRecupero sportivo camera iperbarica.

Nel rapporto preliminare, i ricercatori dell'IQWiG avevano ancora assunto la prova di un beneficio. Tuttavia, nella relazione finale, sono stati in grado di includere un ulteriore studio che è stato pubblicato integralmente solo nel gennaio 2016. Ora sono disponibili non solo uno, ma 2 studi con un basso rischio di bias. Tuttavia, questi 2 studi producono risultati discrepanti per la chiusura della ferita. Nel rapporto finale IQWiG, quindi, ha declassato la certezza delle conclusioni da "prova" a "un accenno" di un beneficio.

O nessun dato o nessuna differenza di gruppo rilevante

Nessun accenno di beneficio è stato mostrato per nessuno degli altri risultati rilevanti per il paziente. Ci sono 2 ragioni per questo: o gli studi non contenevano dati-questo vale per i risultati del dolore, l'insorgenza di malattie cardiovascolari, così come la dipendenza da un aiuto esterno o la necessità di cure a lungo termine; o gli studi inclusi contenevano dati valutabili, Ma questi dati non mostrano differenze rilevanti tra il trattamento convenzionale senza HBOT e il trattamento convenzionale con HBOT aggiuntivo. Ciò non si applica solo ai risultati della mortalità, alla qualità della vita correlata alla salute e alla durata della degenza ospedaliera, ma anche alla necessità dell'amputazione.

Nessun accenno di danno

Allo stesso tempo, non vi è alcun accenno di danno da HBOT aggiuntivo sotto forma di effetti avversi. Nel complesso, il tasso di complicanze è paragonabile tra i due gruppi di studio, motivo per cui l'HBOT è considerato sicuro.



Articoli correlati della camera iperbarica


We use cookies to offer you a better browsing experience, analyze site traffic and personalize content. By using this site, you agree to our use of cookies. Visit our cookie policy to learn more.
Reject Accept